VIA VILLASCABROSA

Getta la cocaina dal balcone per sfuggire ai carabinieri, arrestata a Catania

Per non farsi sorprendere dai carabinieri in casa con 50 grammi di cocaina in pietra, del valore di oltre 10 mila euro, giovedì sera a Catania, sentendo i militari intimarle di aprire la porta, una donna di 47 anni ha buttato dal balcone la droga, contenuta in una scatola di legno, in un dirupo alle spalle della sua abitazione.

I militari però erano appostati sul retro, sono riusciti a recuperare la droga, e hanno arrestato la donna per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, ora ai domiciliari. È accaduto in via Villascabrosa.

Grazie al cestello elevatore in dotazione ai pompieri, i carabinieri sono riusciti a recuperare tra la vegetazione, oltre alla scatola di legno, due involucri di plastica di colore bianco con all’interno due pezzi di cocaina in pietra del peso complessivo di circa 50 grammi.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X