Diletta Leotta, la catanese fra calcio e show: sarà un anno entusiasmante, amo cambiare

Fra calcio e intrattenimento, si apre una stagione «entusiasmante» per Diletta Leotta, bionda catanese, che compirà 27 anni il 16 agosto, due giorni prima dell’esordio su Dazn, dove condurrà le trasmissioni di contorno alle 114 partite del campionato trasmesse dall’applicazione di Perform.

Camicia di seta rosa pesca, gonna chiara sotto il ginocchio con strass e sandali argento, Leotta (l'anno scorso il volto della Serie B su Sky) è stata protagonista al Garage Italia di Milano del lancio di Dazn, circondata dagli ex campioni, telecronisti e opinionisti che la accompagneranno nell’avventura sul web, da Paolo Maldini ad Andriy Shevchenko, passando per Luis Figo.

«E' entusiasmante, sono veramente contenta della squadra di Dazn, è fortissima. Siamo tutti molto carichi, non vediamo l’ora di cominciare. Spero che il calcio italiano possa tornare in alto, soprattutto che le squadre milanesi possano tornare grandi come ai tempi di Maldini e Sheva», nota, appena rientrata da Catania, una città in festa per il ripescaggio in Serie B.

«Era pieno di gente in festa, a Catania c'è un amore verso la la squadra, un attaccamento che in parte sono riuscita ad ereditare - spiega Leotta -. Sono contenta che sia in B, è un campionato bellissimo e sono felice di continuare a tenerla in casa accanto a me, visto che Dazn la trasmette in esclusiva».

Con Ilaria D’Amico che su Sky si è spostata dalle trasmissioni legate al campionato a quelle della Champions, non ci sarà il confronto diretto con una veterana del calcio in tv.

«Non esiste rivalità nel nostro settore, siamo colleghe, e nella mia squadra ci sono altre donne, come Giulia Mizzoni che è bravissima e molto competente», taglia corto Diletta Leotta, che l'anno scorso è stata ospite a San Remo e in autunno sarà in onda anche su Fox Life alla guida del dating show 'Contadino cerca moglie'.

«Il calcio è la mia passione sin da quando ero piccola, mentre l’intrattenimento è proprio una parte di me, mi piace e sto toccando con mano grazie al 'Contadino cerca moglie' - racconta -. Mi rendo conto che mi piace un modo nuovo di comunicare, presentare, e condurre, che arricchisce il mio background dopo tanta gavetta, fra ore di diretta e radio. Cambiare sempre registro è ciò che mi piace di più, perché non si sta mai sereni, sempre attenti a fare tutto al 100%».

I rumor parlano anche di un terzo progetto segreto, forse le Iene.

«Non ne so nulla - risponde sorridendo la siciliana -. I miei progetti per quest’anno sono solo Dazn e il 'Contadino cerca moglie'».

© Riproduzione riservata

PERSONE:

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X