Catania, spara un colpo in aria a casa dei familiari dell'ex convivente: arrestato 31enne

di
sparatoria catania, Joseph Antonino Regina, Catania, Cronaca
Joseph Antonino Regina

Spara a casa dei familiari dell'ex convivente un colpo d'arma da fuoco in aria. La polizia ha effettuato una perquisizione a casa di un pregiudicato catanese, trovando armi e munizioni. Gli agenti hanno arrestato Joseph Antonino Regina, di 31 anni, accusato di detenzione e porto illegale di arma da fuoco clandestina e munizionamento, ricettazione delle medesime.

Gli agenti sono intervenuti nel rione di Nesima Superiore, dove erano stati segnalati colpi d’arma da fuoco. Dalle prime indagini è emerso che Regina aveva esploso un colpo d’arma da fuoco in aria. La polizia scientifica, sul posto, ha trovato e sequestrato un bossolo calibro 7.65.

Il personale della squadra mobile ha perquisito casa di Regina nella sua abitazione nel rione di San Giorgio. Sono stati rinvenuti e sequestrati, nascosti tra capi di abbigliamento, una pistola semiautomatica ed un caricatore contenente due cartucce. Regina ha confessato ed è stato portato nel carcere piazza Lanza a disposizione dell’autorità giudiziaria.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X