IMPIANTI SPORTIVI

Paternò, la piscina comunale verso la chiusura

di

Il 31 agosto scade la convenzione tra il comune di Paternò e la FIN Sicilia che da 10 anni a questa parte ha gestito la piscina comunale “Giovanni Paolo II”, è tutto rimane in alto mare; ossia il tanto atteso bando pubblico che la giunta comunale guidata da Nino Naso, subito dopo l’approvazione in consiglio comunale, avrebbe dovuto pubblicare ancora non è stato effettuato e la FIN Sicilia, a quanto sembra, non sarebbe intenzionata ad accettare una proroga di qualche mese; ne tanto meno il comune di Paternò sarebbe propenso a concedere una proroga. Conti alla mano sembra concreto il rischio che la piscina comunale paternese possa non essere più indicata come la sede per la disputa di eventi sportivi di interesse regionale e nazionale.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X