LEGAMBIENTE

Alla Dia di Catania il premio Ambiente e legalità

È stato assegnato alla Direzione investigativa antimafia (Dia) di Catania, diretta dal primo dirigente della polizia di Stato Renato Panvino, il premio nazionale 'Ambiente e legalità' di Legambiente. Il riconoscimento è stato assegnato per «l'inchiesta 'Garbage Affair'» e per «il lavoro svolto con particolare efficacia e dedizione nel contrasto alle varie forme di criminalità ambientale».

La premiazione si è svolta a Ripescia, in provincia di Grosseto, nell’ambito della manifestazione Festambiente, il festival internazionale di Legambiente dedicato all’ecologia e alla solidarietà. «Mi sento onorato e orgoglioso per questo premio - ha affermato Renato Panvino - e ringrazio Legambiente per aver voluto assegnare questo importante riconoscimento alla Dia, che condivido con gli uomini e le donne della Direzione investigativa antimafia, che rappresento, che ogni giorno si prodigano per ripristinare i valori della legalità».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X