LITORALE

Escrementi in mare a Fondachello, i cittadini protestano su Facebook

Escrementi che galleggiano a mare tra i bagnanti. I residenti e i villeggianti della frazione Fondachello vicino Mascali sono indignati. Nella pagina Facebook “Protesta contro l'inquinamento del litorale ionico” sono state postate due foto e tanti commenti.

Si punta il dito contro i depuratori della zona: “Quando i depuratori non riescono a contenere la portata di acque nere perché troppo piccoli e inadeguati, vengono aperti dei bypass e tutto ciò che non riesce ad essere depurato viene scaricato direttamente in mare. Delle volte succede la sera tardi, altre durante il giorno ad orari diversi, ma da anni ormai tutto procede così come se fosse ‘normale’. Le correnti spesso ci fanno capire bene da dove arriva tutto questo basta osservare attentamente”.

Ma oltre all’inquinamento del mare si aggiunge la sporcizia delle spiagge causata dai tanti bagnati che non rispettano l’ambiente: “A tutto questo si aggiunge il cittadino che non ha educazione per l'ambiente il quale contribuisce a sporcare le spiagge, a gettare cose in mare, a campeggiare con tutto ciò che questo ne comporta - si legge nella pagina Fb - Ma le tende non si montano in campeggio? A nessuno delle autorità competenti interessa tutto ciò”.

Così piovono i commenti d’indignazione e disgusto. C’è chi invoca l’intervento della Regione chi invece quello dei Comuni. Sta di fatto che nonostante la sporcizia del mare la gente continua a fare il bagno.

S.I.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X