COMUNE

Biancavilla, progetto da un milione per pubblica illuminazione e video sorveglianza

di

Cambio di look radicale a Biancavilla per quanto riguarda la pubblica illuminazione: in arrivo postazioni wi-fi gratuite, telecamere di video-sorveglianza, pannelli informativi luminosi e colonnine per la ricarica delle auto elettriche.

Il Comune ha ufficialmente presentato tutta la documentazione necessaria per partecipare al bando dell’avviso “Po Fesr” inerente a un progetto da circa 1 milione di euro.

Interventi che riguarderanno le aree periferiche della città e che porteranno anche ad un sensibile risparmio sul costo dell’energia elettrica. "Il progetto - spiega il sindaco Antonio Bonanno - è stato redatto dagli uffici comunali e prevede, tra le altre cose, oltre alla riqualificazione di parte di impianti pubblica illuminazione anche sistemi di video-sorveglianza di spazi pubblici ai fini della sicurezza della nostra comunità".

"È un ambito al quale teniamo molto e sul quale ci siamo immediatamente mossi. È questa la mia visione di Smart city: una città finalmente moderna e all'avanguardia, ma siamo solo all'inizio".Un’azione che porterà anche alla riduzione dell’emissione dei cosiddetti gas climalteranti che incidono pesantemente sull'ambiente.

"Assieme all'Energy manager del Comune, l’ingegnere Scandura, ed agli uffici - prosegue Bonanno - abbiamo predisposto un piano che ci consentirà di realizzare opere e servizi che non intaccheranno le tasche dei cittadini. Intento della mia amministrazione è quello di proseguire per questa strada".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X