IL CENTRO

Migranti, al Cara di Mineo si cambia: meno costoso e con meno ospiti

Al Cara di Mineo si cambia. Il centro per richiedenti asilo in provincia di Catania passerà da 3mila a 2.400 ospiti, con un costo giornaliero per immigrato che scenderà da 29 a 15 euro. "Meno oneroso e meno affollato", come fa sapere il Viminale, sottolineando che "la misura comporterà risparmi superiori a 10 milioni di euro in un anno".

"L'obiettivo finale resta la chiusura - conferma il ministro dell'Interno Matteo Salvini - ma stiamo dimostrando di aver imboccato la strada giusta. Dalle parole ai fatti".

Il Cara di Mineo, in passato, è arrivato a ospitare fino a 4mila cittadini stranieri, con gravi problemi igienico-sanitari e di sicurezza.

Salvini ieri è tornato a snocciolare i numeri sull'accoglienza: "L'Italia ha accolto in questi anni 700.000 immigrati sbarcati dal Mediterraneo, 160.000 sono ancora ospiti (a spese nostre) di alberghi, caserme, agriturismi e appartamenti in tutte le Regioni. Basta, il limite del possibile è stato superato, ricordando anche i 5 milioni di Italiani poveri. O l'Europa comincia a fare sul serio, difendendo i suoi confini esterni ed accogliendo gli immigrati giunti in Italia, oppure cominceremo finalmente a riportare nei porti di partenza tutti i nuovi arrivati".

G.L.M.

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X