Diciotti, Boldrini a Catania: "Braccio di ferro miserabile"

"Trovo tutto questo raccapricciante per un Paese come il nostro che è sempre stato rispettato per essere un paese che sul diritto non è stato mai secondo a nessuno. Questo braccio di ferro è veramente miserabile, sulla pelle dei più vulnerabili. Ma è un eroe quello che si accanisce con i più deboli? Ma come ne esce? Come una persona spietata, confusa, che non sa come fare perché di fatto si è incartato da solo". Lo ha detto l'ex presidente della Camera Laura Boldrini ai giornalisti a Catania al termine di una sua visita a bordo della Diciotti.
"Aveva fatto - ha aggiunto - promesse irrealizzabili. 'In quindici giorni rimanderò a casa 600 mila irregolari': bene, sono passati più di 15 giorni e non c'è stata una espulsione. Era evidente che fosse propaganda e siccome non può fare quello che ha promesso si accanisce sui più deboli, i migranti in mare. Lui credi di gestire i flussi migratori sequestrando i migranti".

© Riproduzione riservata

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X