Manifestazione per i migranti della Diciotti, tensioni al porto di Catania

Momenti di tensione si sono registrati al Porto di Catania durante la manifestazione 'pro migranti' quando alcuni manifestanti, che cercavano di forzare l’accesso al Molo di Levante dove è ormeggiata la nave della Guardia Costiera "Ubaldo Diciotti", sono entrati in contatto con la polizia.

I manifestanti hanno urlato contro le forze dell’ordine che presidiano l'area: le camionette sbarrano, infatti, l’accesso. Una decina di giovani con salvagenti e tavolette si sono lanciati a mare nel tentativo di raggiungere il pattugliatore della Guardia Costiera gridando 'libertà, libertà'.

Sul posto stanno operando motovedette della polizia, della Guardia di Finanza e della Guardia Costiera per bloccare i giovani che tentano di nascondersi tra le barche ormeggiate nel porto.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X