PIANA DI CATANIA

Paternò, avvelenati nove cani ed una volpe

di
cani avvelenati paternò, Catania, Cronaca
Il vicesindaco di Paternò, Ezio Mannino

Ennesimo atto di crudeltà a Paternò contro gli amici a quattro zampe. Ignoti hanno abbandonato delle esche avvelenate in alcune strade della Piana di Catania, per l’esattezza nelle contrade San Nicolò e Costiglie; un atto di violenza gratuita che ha provocato negli ultimi 5 giorni il decesso di 10 animali, 9 randagi e una volpe.

A denunciare il fatto i volontari delle associazioni animaliste “Cuori Randagi” e “UPA”(uniti per gli animali), i quali hanno segnalato il tutto agli agenti della polizia municipale di Paternò.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X