IL 30 SETTEMBRE

Pittura, tutto pronto a Zafferana Etnea per la quinta edizione del premio internazionale Sciuti

Si terrà il 30 settembre a Zafferana Etnea l’edizione 2018 del Premio Internazionale di Pittura “Giuseppe Sciuti” giunto ormai alla sua quinta, consecutiva, edizione.

Alle 19 l’evento vivrà il suo momento clou nella Sala Consiliare del Palazzo di Città di Zafferana.

Nei giorni scorsi, alla presenza del direttore artistico, Paolo Giansiracusa, si è riunito il Comitato Organizzatore composto dal delegato del sindaco Alfio Vincenzo Russo, lo scultore Carmine Susinni; dal giornalista professionista Francesco La Rosa; dall’architetto Alfio Tropea; dal pittore Angelo Messina e dalle pittrici Manuela Privitera e Debora Vasta.

La Giuria del Premio “Sciuti” 2018 è, invece, presieduta da Graziella Torrisi (pittrice e Assessore alle Politiche Giovanili del Comune di Zafferana); dal pitto-scultore Corrado Iozia; dallo scultore Giuseppe Cristaudo; dal giornalista pubblicista Mario Pafumi; dal docente dell’Accademia di Belle Arti, Rocco Froiio; dalla fotografa Roberta Ferlito.

Al termine di un’accurata valutazione, la Giuria ha deciso all’unanimità di assegnare il Premio Internazionale “Giuseppe Sciuti”- 2018 all’illustre pittore Rocco Normanno per il rigore della tecnica pittorica adottata, attraverso la quale l’artista recupera i valori della tradizione artistica italiana. Il suo timbro cromatico, il carattere espressivo, le profondità spaziali rievocano il mondo pittorico del Maestro Sciuti.

Inoltre, la Giuria –accogliendo le segnalazioni del Comitato Organizzatore- ha conferito il Premio alla Carriera a Vincenzo Ferrara ed il Premio riservato alla sezione “Giovani” ad Emanuele Montanucci.

Nei prossimi giorni sarà comunicata la data della conferenza stampa di presentazione ufficiale della quinta edizione del Premio Internazionale di Pittura “Giuseppe Sciuti” nel corso della quale saranno svelate ulteriori informazioni sul prestigioso evento che caratterizza ed impreziosisce, anche quest’anno, il settembre culturale a Zafferana Etnea.
Infine, nell’occasione, l’Associazione Giuseppe Sciuti, presieduta da Corrado Iozia, conferirà il Premio “Amico dell’Arte” ad una personalità la cui identità non è stata ancora, volutamente, svelata.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X