ISTRUZIONE

Catania, studenti alle prese con i test universitari: domani Architettura e Scienze della Formazione

Dopo i test d'ingresso in Medicina, svoltisi ieri con oltre 2 mila aspiranti camici bianchi solo nel capoluogo etneo, e in Veterinaria oggi, nell'università di Catania proseguono i test di accesso per i corsi di laurea a numero programmato. Domani e venerdì toccherà ad Architettura, Scienze della Formazione, Agraria e Lingue

È un via vai di studenti in questi giorni il centro fieristico Le Ciminiere, sede di diverse prove universitarie. Oggi tocca ai giovani che sperano di studiare veterinaria. Domani, giovedì 6 settembre alle 8, si terranno i test per l’accesso ai corsi di laurea a numero programmato nazionale in Architettura, per  la Struttura didattica speciale di Architettura con sede a Siracusa (100 posti disponibili) e  in Ingegneria edile-Architettura, afferente al dipartimento di Ingegneria civile-Architettura (98 posti). Gli studenti dovranno sostenere una prova con 60 domande e 100 minuti a disposizione per rispondere. I quesiti saranno suddivisi in: cultura generale e ragionamento logico (22), storia (16), disegno e rappresentazione (10), fisica e matematica (12).

Alle 15 si svolgeranno invece i test per i corsi di laurea triennale in Scienze della Formazione: 1705 i candidati per  750 posti disponibili. Gli indirizzi sono: Formazione di operatori turistici (200 posti), Scienze dell’educazione e della formazione (250 posti) e Scienze e tecniche psicologiche (250 posti). La prova consiste in 80 domande a cui si dovrà rispondere entro due ore. I quesiti sono suddivisi in: 48 domande di ragionamento logico, 20 di cultura generale e 12 sulla conoscenza della lingua italiana.

I test d'ingresso proseguono anche il giorno successivo, venerdì 7, sempre al complesso Le Ciminiere.

Alle 8.30 si terrà la prova per i corsi del dipartimento di Agricoltura, Alimentazione e Ambiente: Scienze e tecnologie agrarie (198 posti disponibili); Scienze e tecnologie alimentari (188 posti) e Pianificazione e tutela del territorio e del paesaggio (97 posti). 467 i candidati e avranno a disposizione due ore per 60 domande su matematica e logica (15), biologia (15), chimica (15) e fisica (15).

Alle 15 si terrà la prova per il corso di laurea in Mediazione linguistica e interculturale (afferente alla Struttura didattica speciale di Lingue e Letterature straniere di Ragusa). Ma stavolta la sede del test sarà al Teatro Tenda di Ragusa. 474 i candidati che dovranno sostenere una prova con 60 domande e 100 minuti a disposizione, sui seguenti argomenti: comprensione e conoscenza della lingua inglese (20), comprensione e conoscenza della lingua italiana (14), storia e cultura generale (14) e ragionamento logico-linguistico (12).

A. S. 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X