OPERAZIONE "SALETTE"

Gli affari della mafia con la droga a Catania: blitz con 8 arresti

di

È stata disarticolata la cabina di regia dello spaccio nel quartiere San Cristoforo a Catania. I carabinieri hanno arrestato otto persone tra la città etnea, Palermo e Siracusa, riconducibili al clan Cappello-Bonaccorsi ritenute responsabili di associazione finalizzata al traffico e allo spaccio di sostanze stupefacenti con l'aggravante del metodo mafioso.

Nel corso dell'operazione, denominata "Salette", in azione oltre 50 carabinieri del Comando provinciale di Catania, numerose le perquisizioni.

Le ordinanze sono state emesse dal gip del tribunale etneo su richiesta della locale Direzione distrettuale antimafia. Le indagini, sviluppate dalla compagnia carabinieri di Catania Piazza Dante, hanno consentito, tra l’altro, di evidenziare l’attività di controllo territoriale da parte del clan Cappello-Bonaccorsi, la gestione dei flussi di denaro e droga da e per le piazze di spaccio di pertinenza del clan.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X