Mamma mia!, al via il nuovo tour del musical targato Piparo: tappa anche a Catania

Dopo il Premio Flaiano 2018, sold out in tutta Italia e più di 200 mila spettatori in 110 repliche, riparte il 29/9 dall’Arena di Verona il nuovo tour 2018-2019 di Mamma Mia!, musical con le musiche degli Abba che, con la regia e adattamento in italiano di Massimo Romeo Piparo, si avvia a essere il più visto degli ultimi 10 anni.

Tra atmosfere da isoletta greca, 24 hit travolgenti come Dancing Queen e The winner takes it all, un pontile sospeso su 9 mila litri di acqua, lo spettacolo inaugurerà poi la stagione del Sistina di Roma (11/10-18/11) e sarà agli Arcimboldi di Milano per le vacanze di Natale (13/12-6/1), con tappe a Bolzano, Trento, Bologna, Pistoia, e ancora Reggio Emilia, Varese, Torino, Genova, Firenze, Parma, Napoli, Cosenza, Bari, Catania (dal 15 al 17 marzo 2019).

Con l’Orchestra dal vivo del Maestro Emanuele Friello, i tre 'presunti padri' Luca Ward, Paolo Conticini e Sergio Muniz al fianco di Sabrina Marciano, Elisabetta Tulli e oltre 30 artisti, finale tutti in piedi sulle note disco della colonna sonora.

Intanto, arriva il 28 settembre l’album Dancing Queen, una raccolta dei più grandi successi degli Abba, reinterpretati da Cher.

«Come non ricordare Waterloo, Mamma Mia o Dancing Queen. Ma la svolta è stata quando ho visto il film australiano Le nozze di Muriel (con gli Abba a far da colonna sonora, ndr). Dopo ho visto il musical Mamma Mia a Broadway tre volte e ho amato tutto».

Da lì, e dalla sua recente partecipazione al film campione di incassi Mamma Mia! Here We Go Again, l’idea di realizzare un album completamente dedicato alle hit degli Abba, alle quali ha aggiunto il suo tocco inimitabile. L’album è stato anticipato dal singolo «Gimme! Gimme! Gimme! (A Man After Midnight)».

Dancing Queen è stato registrato e prodotto tra Londra e Los Angeles con il collaboratore di sempre Mark Taylor, che aveva già lavorato sulla mega hit mondiale «Believe», numero 1 in oltre 50 paesi.

© Riproduzione riservata

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X