CARABINIERI

Minaccia di dar fuoco allo Sprar a Mascali, arrestato un richiedente asilo

di

Un giovane etiope ha minacciato di dare fuoco ai locali dello Sprar a Mascali per ottenere dei soldi ed è stato arrestato con l'accusa di tentata estorsione e resistenza a pubblico ufficiale.

Il giovane, un 19enne, era in attesa dello status di rifugiato, ma ha più volte violato le regole di ospitalità della struttura. Inoltre, ha superato più volte il limite dei giorni per i quali era autorizzato ad allontanarsi dal centro, costringendo gli operatori a notificargli l’allontanamento dallo Sprar.

Sul posto, per evitare ulteriori conseguenze, sono stati fatti intervenire i carabinieri che hanno cercato di chiarire le ragioni del diniego al giovane che li ha aggrediti e poi è fuggito.

In seguito, è stato rintracciato nel centro abitato e portato nel carcere di Caltagirone.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X