Terremoto a Catania, lesioni agli edifici e crollo di cornicioni: le foto dei sopralluoghi

La forte scossa di terremoto che questa mattina ha colpito la zona di Santa Maria di Licodia a Catania ha scosso la popolazione fin dalle prime ore del mattino, provocando danni a palazzi e edifici storici.

Da questa mattina sono in corso i sopralluoghi della protezione civile e dei vigili del fuoco, nei vari Comuni dell'Etna colpiti nella notte dal sisma di magnitudo 4.8.

Contenuti i danni e limitati a vecchie abitazioni, cornicioni di chiese e muri di vecchie case in muratura. Cinquanta le richiesta di intervento per crolli parziali, distacco di intonaci e cornicioni e verifiche di stabilità. In azione sette squadre operative, tecnici e mezzi speciali.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X