LE PAROLE DEL SINDACO

Terremoto a Catania, le scuole di Biancavilla rimarranno chiuse

di
Scuole chiuse Biancavilla, Antonio Bonanno, Catania, Cronaca
Alcune immagini del terremoto

Dopo il forte terremoto che ha colpito alcuni comuni del Catanese, il sindaco Antonio Bonanno ha firmato un ordinanza che prevede che le scuole comunali di Biancavilla rimangano chiuse in attesa di una completa ricognizione.

Non sono interessati dall’ordinanza l’Istituto Comprensivo “Antonio Bruno” ed il secondo Circolo Didattico plesso via “Dei Mandorli” ed il cosiddetto plesso della Scuola per l’Infanzia “Cielo Stellato”.

Sospensione dell'attività nella giornata di lunedì 8 ottobre anche nel plesso San Giovanni Bosco. “Siamo in costante contatto con i massimi vertici istituzionali della Regione - ha detto Bonanno - e, intanto, il Centro Operativo Comunale resta permanentemente attivo. Poco fa, ho firmato l’ordinanza di chiusura delle scuole: la sicurezza dei nostri figli, dei nostri cari, oggi diventa priorità. Le condizioni di alcuni istituti sono preoccupanti: completeremo ulteriori verifiche e dopodiché saremo precisi e determinati nell’affrontare tutti gli interventi necessari per ogni singolo edificio. È chiaro, che vogliamo che l’ordinanza perduri il minor tempo possibile. Tuttavia, vedremo.
Intendo rassicurare i miei concittadini che nessun alunno entrerà in classe se non dopo avere ripristinato le dovute e necessarie condizioni di agibilità”.

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X