TREMA LA TERRA

Nuovo sciame sismico tra Biancavilla e Ragalna, cinque scosse alle pendici dell'Etna

di

Nuovo sciame sismico tra Biancavilla e Ragalna. I sismografi dell'istituto nazionale di geofisica e vulcanologia hanno registrato cinque nuove scosse nei paesi alla pendici dell'Etna.

La prima scossa di magnitudo 2.5 è avvenuta nella zona a dieci chilometri da Ragalna  ieri pomeriggio alle 16:03 ad una profondità di zero chilometri. Un'altra scossa  di magnitudo 2.0 è avvenuto a un chilometro da Milo nove minuti dopo la mezzanotte ad una profondità di otto chilometri. Questa mattina alle 7:24 un'altro sisma di magnitudo 2.2 è avvenuto a nove chilometri da Ragalna ad una profondità di 25 chilometri. Poco dopo alle 7:26 un'altra scossa di magnitudo 2  è stata registrata a nove chilometri da Ragalna  ad una profondità di 29 chilometri. Un'ultima scossa di magnitudo  2.4 è avvenuta a otto chilometri da Ragalna 7:48 ad una profondità di 28 chilometri.

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X