CARABINIERI

Adrano, ruba cibo in casa di anziani e viene colpito a bastonate

Un giovane extracomunitario è ricoverato da domenica scorsa con la prognosi riservata nel reparto di neurochirurgia nell’ospedale Cannizzaro di Catania con trauma cranico.

A ferirlo è stato il figlio 35enne di un pensionato che aveva trovato il giovane nella propria abitazione di Adrano a rubare, e che era stato colpito alle costole con lo
stesso bastone dal ladro. La notizia, riportata da diversi siti, è stata confermata da carabinieri che indagano.

Secondo la ricostruzione dei militari dell’Arma, il 68enne al suo rientro a casa ha trovato il giovane che stava rovistando nell'abitazione. Avrebbe cercato di fermarlo, ma lui lo ha colpito con un bastone ferendolo.

Nel frattempo è arrivato il figlio del pensionato che, utilizzando la stessa 'arma contundente', ha colpito a sua volta l’extracomunitario alla testa. Sul posto sono arrivati i carabinieri della compagnia di Paternò che nello zaino del ladro hanno trovato pasta, sughi, biscotti e detersivi. La Procura di Catania ha aperto un’inchiesta.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X