NATO A CATANIA

Accademia Culturale Cartagine, premiato giovane economista siciliano

di
Accademia Culturale Internazionale Cartagine 2.0, Santi Tomaselli, Catania, Economia
In foto l'economista siciliano Santi Tomaselli

Tra i premiati dall'Accademia Culturale Internazionale Cartagine 2.0, in occasione della 16esima edizione del premio, c'è anche l'economista siciliano Santi Tomaselli. Nato a Catania nel 1973 ma vissuto a Siracusa, Tomaselli è presidente dell’Osservatorio Romano sui Fondi Europei ed è stato premiato per la sezione "Economia".

Il premio Cartagine viene conferito ogni anno a importanti personalità del mondo dello spettacolo, della cultura, dell'economia e del sociale, che si siano contraddistinte per teorie, pubblicazioni, progetti, contribuendo alla diffusione della cultura e all'unione tra i popoli.

Il suo libro, che verrà pubblicato a breve, è il risultato di una ricerca durata dieci anni e illustra la prima teoria quantistica sui Fondi Europei. “L’obiettivo del mio libro - dice Tomaselli - è quello di analizzare ed evidenziare in maniera chirurgica le innumerevoli falle che in Italia hanno determinato, per decenni, l’inefficienza dell’uso dei Fondi Europei".

ll Premio dell’Accademia Culturale Internazionale Cartagine 2.0 si terrà a Roma, in Campidoglio, il prossimo 19 ottobre. Tra i premiati delle scorse edizioni, Kofi Annanm, Segretario Generale dell’Onu e Antonino Zichichi.

 

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X