LA NOMINA

Claudio Sammartino è il nuovo prefetto di Catania

Catania ha un nuovo prefetto. Si tratta di Claudio Sammartino, che aveva l'incarico di commissario dello Stato per la Regione Sicilia. Il Consiglio dei ministri ha deciso la nomina di alcuni nuovi prefetti.

Maria Teresa Cucinotta lascia Caltanissetta per Lecce. "Ringrazio i prefetti per il lavoro svolto fin qui, e faccio i migliori auguri per il nuovo incarico", ha dichiarato il ministro dell'Interno Matteo Salvini.

Sammartino, catanese, 64 anni, sposato e con tre figli, avvocato e con una laurea specialistica in Governo e Gestione di Amministrazioni e Imprese, ha cominciato la sua carriera nella Prefettura di Enna nel 1982 ed ha già prestato servizio a Catania nel 1988 occupandosi, nello staff di Gabinetto, da responsabile della Protezione civile, del terremoto del 1990 e di diverse eruzioni dell'Etna.

È stato poi capo di Gabinetto nella Prefettura di Imperia dal 1996 ed è diventato vice prefetto vicario di Ragusa nel 2001. Dal 2008 ha ricoperto lo stesso incarico a Perugia e l'anno dopo, nominato prefetto dal Consiglio dei ministri, in provincia di Savona. Dal 2012 è stato prefetto di Taranto.

Nel 2013 Sammartino è andato a Reggio Calabria, dove è stato anche coordinatore della Conferenza regionale delle Autorità di Pubblica Sicurezza. Nell'agosto del 2016 è stato nominato Commissario dello Stato per la Regione siciliana.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X