POLIZIA

Continue minacce di morte alla ex compagna e ai suoi familiari: arrestato a Catania

di

Un ventinovenne catanese nonostante fosse stato già ammonito dal questore ad allontanarsi dall'ex compagna e dai figli avrebbe continuato a minacciarla. È successo a Catania dove l'uomo S.C.F ha continuato a minacciare di morte anche i parenti dell'ex convivente. A causa dell'escalation di violenza l'uomo è stato arrestato e portato nel carcere di Piazza Lanza.

L'operazione è stata condotta da agenti della divisione di polizia anticrimine – ufficio minori e vittime vulnerabili, accusato di  maltrattamenti in famiglia e atti persecutori.

Gli agenti hanno portato avanti una complessa attività investigativa, hanno verificato che l'uomo avesse più volte picchiato, minacciato e perseguitata l’ex convivente, anche in presenza dei loro due bambini. Questo clima aveva costretto la donna ad essere sempre terrorizzata dall'uomo. Per questo la donna e i suoi figli erano già stati posti all'interno di una struttura di accoglienza, sottraendoli, in tal modo, alle violenze dell’uomo.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X