PROVVEDIMENTO RESTRITTIVO

"Ammazzo tua figlia con l'acido e ti faccio a pezzi", in manette un 30enne a Catania

stalking catania, Catania, Cronaca

Un uomo di 30 anni è stato arrestato a Catania dai carabinieri con l'accusa di aver vessato la donna che dopo tre anni l'aveva lasciato a causa della sua eccessiva gelosia e la madre di quest'ultima, che l'aveva denunciato e fatto così arrestare una prima volta.

L'uomo si sarebbe appostato nei pressi di casa della donna, l'avrebbe pedinata e l'avrebbe minacciata al telefono e su Facebook. L'anziana donna aveva poi, per paura di ritorsioni o per compassione ritirato la denuncia il 30enne, dopo essere uscito dal carcere, avrebbe inasprito il suo comportamento minacciando le due donne di morte.

In una occasione avrebbe lanciato grossi sassi contro gli infissi dell'abitazione gridando: "Prima che io vada in carcere vi ammazzo tutte e due, a tua figlia con l'acido ed a te facendoti a pezzi". Il provvedimento restrittivo nei confronti dell'uomo è stato emesso dal Gip in seguito alle relazioni dall'Arma al magistrato titolare del fascicolo. L'arrestato è stato rinchiuso nel carcere di Piazza Lanza.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X