POLIZIA

Minaccia la moglie con una mannaia a Catania, arrestato

Un cingalese di 62 anni Bandurathana Lenduwa Lokuge, è stato arrestato ieri sera a Catania dalla Polizia di Stato dopo che, al culmine di una lite, brandendo una mannaia ha minacciato la moglie di morte la moglie perché non gli voleva dare del denaro.

Deve rispondere di maltrattamenti in famiglia e minacce aggravate. Gli agenti di una volante sono intervenuti in un’abitazione di via Pasubio in seguito ad una segnalazione ed hanno intimato all’uomo di posare l'arma facendo intendere che in caso contrario avrebbero usato il taser.

Il cingalese è stato rinchiuso nel carcere di Piazza Lanza in attesa dell’udienza di convalida dell’arresto.

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X