CARABINIERI

Scoperto centro massaggi hot a Catania, denunciata la titolare cinese

di

È stato individuato un centro massaggi in via Giuseppe De Felice a Catania gestito da una cinese. Le tariffe erano le seguenti: 30 euro per il massaggio, 50 euro per l’extra con una sola donna, 100 euro per l’extra con due massaggiatrici.

I carabinieri lo tenevano da tempo d'occhio. Nella serata di ieri il blitz. È stata trovata all'interno una quarantaduenne cinese gestiva il centro massaggi. La donna organizzava il lavoro di altre sue connazionali che oltre a praticare massaggi si sarebbero prostituite. I militari hanno sequestrato il locale.

Secondo gli investigatori il cliente di solito veniva ricevuto dalla titolare che lo accompagnava all’interno di una stanza dove poteva spogliarsi e sdraiarsi sul lettino in attesa della massaggiatrice.

Le prestazioni della donna prevedevano che le massaggiatrici, tutte di nazionalità cinese, verso la fine del trattamento, offrissero su richiesta un servizio di natura sessuale, pagato con un extra rispetto al normale massaggio.

Gli agenti, approfondendo i controlli, anche nell’ambito amministrativo, hanno accertato come l’attività del centro massaggi fosse condotta in totale mancanza di autorizzazioni.

I carabinieri hanno denunciato la titolare del centro una cinese, di 42 anni, per favoreggiamento e sfruttamento della prostituzione.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X