PODISMO

Catania, il 16 dicembre al via la prima maratona per le vie della città

di

Anche Catania avrà la sua maratona cittadina. Mancano poco più di due settimane, infatti, alla prima edizione. Il sipario sulla manifestazione si alzerà ufficialmente domenica 16 dicembre.

La gara, sotto l’egida della FIDAL e a marchio Bronze Label, è organizzata dall’Atletica Sicilia del presidente Santi Monasteri, con il patrocinio del Comune di Catania.

In programma, oltre alla maratona (che prenderà il via alle 9), anche la mezza maratona (alle 10,30) e la 10,5 chilometri. Il percorso è interamente pianeggiante e la gara prenderà il via e si concluderà sul viale Kennedy, con un giro che misura 10,548 metri da ripetersi una volta per la 10,5 chilometri, due volte per la mezza e quattro volte per la maratona.

“Organizzare un evento non è mai facile - sottolinea Monasteri - soprattutto se si parla di Maratona. A Catania, nel passato, ci sono stati tre tentativi che non hanno mai avuto seguito, per questo motivo il nostro obiettivo è quello di lavorare per dare continuità all’evento. La scelta della partenza da viale Kennedy va in questa direzione – continua il presidente dell’Atletica Sicilia - infatti, nonostante sulla carta possa sembrare una location più semplice sotto l’aspetto organizzativo, l’evento avrà come palcoscenico, una delle più belle zone di Catania. Determinante poi – conclude Monasteri – è stata la sinergia con l’Amministrazione Comunale, con in testa l’assessore allo sport Sergio Parisi, cosa questa che ci ha permesso di organizzare tutto nei minimi dettagli.”

La maratona di Catania servirà anche per raccogliere fondi in favore dell’AISA l’Associazione Italiana per la lotta alle Sindromi Atassiche, grazie alla vendita di maglie celebrative dell’evento.

Prevista la presenza di Vito Massimo Catania e Giusi La Loggia, quest’ultima affetta dalla malattia. L’atleta di Regalbuto, come già accaduto alla Maratona di Palermo dello scorso anno, “spingerà” la carrozzina di Giusi per tutti i 42,195 con due obiettivi dichiarati: superare i 500 chilometri percorsi insieme dal 2017 e fermare il crono sotto le tre ore.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X