LA PROTESTA

Insorgono gli infermieri dell'ospedale Gravina di Caltagirone, mancano personale e attrezzature

di
infermieri, ospedale gravina caltagirone, Catania, Cronaca
Ospedale di Caltagirone

Entro 15 giorni sarà pubblicato il bando di gara che permetterà l’acquisto di nuova strumentazione per effettuare l’esame Ercp nell’ospedale Gravina di Caltagirone evitando così che i pazienti siano costretti a recarsi ad Acireale per sottoporsi questo particolare esame invasivo.

All’ospedale Cannizzaro di Catania è già iniziata una procedura per l’assunzione di 42 nuovi infermieri. A questi si andranno ad aggiungere altri infermieri che entro 7 giorni saranno ingaggiati attraverso l'emanazione di un bando straordinario a tempo determinato con assunzione per un massimo di 60 giorni.

Il personale infermieristico sarà impiegato per colmare le emergenze che si potranno verificare durante tutto l'arco dell'anno.

Sono questi gli impegni assunti dall’assessore regionale alla Salute, Ruggero Razza, dopo l’incontro con una delegazione sindacale del NurSind, che nella mattinata di ieri aveva iniziato una manifestazione di protesta all’esterno della struttura sanitaria del Calatino.

La notizia completa nel Giornale di Sicilia in edicola

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X