TANTA COMMOZIONE

Omicidio a Giarre, grande folla ai funerali di Sara Parisi

di
funerali giarre, funerali sara parisi, omicidio giarre, Catania, Cronaca
Funerali Sara Parisi

Una gran folla di cittadini di Giarre, centro in provincia di Catania, si è stretta attorno alla famiglia di Rosaria “Sara” Parisi, nel giorno dell’ultimo saluto.

Nella chiesa del Duomo, completamente gremita, sono stati celebrati i funerali della donna di 60 anni morta sul colpo a seguito dei colpi di pistola sparati dall’ex marito, con il quale era separata da sei anni, a pochi giorni dalla sentenza di divorzio.

“Una gelosia insana, un amore che non era amore”, come ha detto durante l’omelia, il parroco don Antonino Russo. Anche l’omicida è poi morto nella operatoria dell'ospedale Cannizzaro di Catania, ferito all’addome da un proiettile della sua stessa arma, non è ancora chiaro se per causa fortuita a seguito del tentativo di disarmarlo da parte dei congiunti della vittima o se per suicidio.

Durante le solenni esequie tanto silenzio , rabbia e commozione da parte delle migliaia di persone presenti. Un silenzio rotto solo dai singhiozzi di Loredana D’Agostino, figlia del primo marito di Sara, ex dipendente di una nota industria dolciaria, licenziata, che per mantenere gli altri due figli maschi, avuti dall’uxoricida, si era inventata il lavoro di badante, svolgendolo con la sua attenzione e dolcezza di sempre. E proprio, durante la consacrazione ha avuto un malore, accasciandosi sul banco, dove è stata subito soccorsa e confortata dagli zii.

Al termine del rito funebre, due amici, Luigi ed Emilia, hanno letto una straziante preghiera rivolta al Signore, dopo un passaggio piuttosto forte.

“A nome di tutti quelli che avrebbero potuto capire i tuoi segnali e non lo hanno fatto o lo hanno fatto troppo tardi, male e comunque non efficacemente, noi ti chiediamo perdono. Ogni volta che muore una donna come sei morta tu, carissima Sara, lo Stato, i servizi e i poteri che avrebbero potuto proteggerti perdono, perdiamo una partita contro l’orrore”.

Intanto amici di Sara e di Loredana, sia in forma privata, sia in forma pubblica hanno avviato una sottoscrizione per aiutare gli orfani. PER DONAZIONI PAYPAL: dagostino.loredana@yahoo.it BONIFICO: IT27Z3608105138225364125371 POSTEPAY (anche ricaricabile presso un Tabacchi): 5333171077187025 intestato a Loredana.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X