CARABINIERI

Mette a segno la truffa dello specchietto a San Giovanni La Punta, arrestato

di

Ha minacciato un automobilista per farsi dare 50 euro a San Giovanni La Punta, dopo aver simulato un impatto con lo specchietto della propria autovettura. I carabinieri hanno eseguito la misura cautelare ai domiciliari per Leonardo Spallino, di 28 anni di Belpasso, emessa dal tribunale di Catania, sezione del gip, su richiesta della procura della Repubblica etnea. L'uomo è accusato di estorsione in concorso.

Spallino avrebbe tentato altre due volte la truffa dello specchietto perché le vittime si sono accorte di quello che il ventottenne cercava di fare.

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X