DROGA

Arrestato con 7 chili di ecstasy a Pedara: avrebbe fruttato un milione di euro

di

Sette chili di ecstasy in casa a Pedara, un quantitativo di droga che sul mercato al dettaglio avrebbe potuto fruttare un milione di euro.

I carabinieri della compagnia di Catania Fontanarossa con i colleghi di Pedara  hanno arrestato un trentaquattrenne di origini siracusane ma residente nel capoluogo etneo, accusato di detenzione finalizzata allo spaccio di sostanze stupefacenti.

I militari hanno seguito l’uomo in macchina dalla via Pacinotti nel quartiere Nesima fino ad una villetta isolata in una strada di campagna in zona Tarderia. I carabinieri hanno fatto irruzione nell’immobile dove sono stati trovati e sequestrati sette chili di ecstasy non raffinata, 50 grammi di cocaina, del materiale comunemente utilizzato dagli spacciatori per confezionare le dosi di stupefacente da porre in commercio.

L’ecstasy è stata sequestrata e dopo la lavorazione sarebbe stata trasformata in circa 50.000 pasticche di Mdma.

 

© Riproduzione riservata

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X