POLIZIA

Catania, ruba il cellulare ad una donna e scappa: 33enne ai domiciliari

di
catania furto arresto, Catania, Cronaca
polizia catania

Tenta di rubare la borsa ad una donna ma non riesce a strappargliela dal braccio e le prende solo il cellulare, scappa ma viene poi fermato dalla polizia.

L'uomo che ha compiuto il furto in via Garibaldi, è stato rintracciato in Piazza Manganelli ma, nonostante l’invito da parte degli agenti di fermarsi, ha continuato la sua fuga imboccando le vie del centro cittadino.

È stato fermato in via Mazza ed è stato identificato. Si tratta di Sebastiano Sciuto, 35enne, condannato agli arresti domiciliari.

È stato trovato in possesso  di un coltello e di una banconota, ricavato dalla vendita del telefono cellulare poco prima rubato.

L’uomo è stato condotto presso gli uffici della Questura di Catania e tratto in arresto per il reato di rapina aggravata, resistenza a pubblico ufficiale ed evasione; è stato indagato per il reato di porto di armi e oggetti atti ad offendere.

È stato rinchiuso presso la Casa Circondariale di Piazza Lanza.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X