Blitz nei compro oro, sequestri e due indagati nel Catanese

Durante le perquisizioni, la guardia di finanza ha trovato 11 chili di argento e 20 mila euro in banconote di grosso taglio

CATANIA. Circa 11 chili di argento, 20.460 euro in banconote di grosso taglio e schede Sim sono stati sequestrati da militari della Guardia di Finanza durante alcune perquisizioni, ieri, in provincia di Catania nell'ambito di indagini della Procura di Arezzo nei confronti di un'organizzazione che aveva lo scopo di raccogliere oro acquistato da 'agenti intermediarì in contatto con una fitta rete di negozi compro oro ed operatori del settore.
Il metallo prezioso il denaro e le Sim sono state sequestrate durante perquisizioni nei confronti di due persone, C.L., di 50 anni, di Catania, e S.G., di 53, di Tremestieri Etneo - e degli esercizi commerciali di Catania ad essi riconducibili - che sono indagate a vario titolo per ricettazione, esercizio abusivo del commercio di oro e frode fiscale.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X