stampa
Dimensione testo

Furto di rame nella stazione, treni in ritardo

Accertato dalle squadre tecniche di Rete Ferroviarie Italiana durante gli interventi in linea, nei pressi della stazione di Cannizzaro, in seguito alle anormalità registrate in sala operativa
Catania, Archivio

CATANIA. Ladri di rame in azione, durante la notte, lungo i binari del Nodo ferroviario di Catania. La sottrazione di un consistente quantitativo di cavi necessari al funzionamento dei sistemi tecnologici per il controllo della circolazione, sta causando ritardi fino ad un'ora ai treni del mattino.

Il furto è stato accertato dalle squadre tecniche di Rete Ferroviarie Italiana durante gli interventi in linea, nei pressi della stazione di Cannizzaro, in seguito alle anormalità registrate in sala operativa. I tecnici sono al lavoro per ripristinare le normali condizioni della circolazione che, si prevede, possa tornare regolare in tarda mattinata.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X