stampa
Dimensione testo

Sedicenne muore stritolato da una fresa

Tragedia nelle campagne di Mazzarrone. La vittima è Gaetano Di Stefano che stava aiutando il padre al lavoro in un vigneto
Catania, Archivio

CATANIA. Un ragazzo di 16 anni, Gaetano Di Stefano, è morto dilaniato dagli ingranaggi di una fresa mentre nelle campagne di Mazzarrone, in provincia di Catania, lavorava in una vigna insieme al padre alla frantumazione dei tralci di vite.


L'incidente è avvenuto intorno a mezzogiorno in contrada Piano Pancari. Secondo i carabinieri il ragazzo, che seguiva a piedi il trattore guidato dal padre che trainava la fresa, sarebbe rimasto impigliato con la giacca nel meccanismo, che lo ha trascinato nei suoi ingranaggi uccidendolo. Per liberare il corpo è stato necessario l'intervento dei vigili del fuoco.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X