stampa
Dimensione testo

La droga sotto i vestiti della nonna: arrestati entrambi, poi il nipote confessa

È la tecnica utilizzata da una nonna 'protettivà di 65 anni che è stata posta agli arresti domiciliari da carabinieri della compagnia Fontanarossa
Catania, Archivio

CATANIA. Aveva nascosto 200 'dosì di cocaina e 9 di marijuana sotto i vestiti per evitare che il nipote 29enne fosse arrestato per spaccio. È la tecnica utilizzata da una nonna 'protettivà di 65 anni che è stata posta agli arresti domiciliari da carabinieri della compagnia Fontanarossa di Catania. Il nipote, arrestato anche lui ma condotto in carcere, ha difeso la nonna, ammettendo che i complessivi 51 grammi di cocaina e i 25 di marijuana sequestrati erano suoi.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X