stampa
Dimensione testo

Mafia, a Catania confiscati beni per oltre 2 milioni

Catania, Archivio

CATANIA. La Dia di Catania ha confiscato beni per oltre 2 milioni di euro ritenuti riconducibili a Antonino Stellario Strano, 60 anni. L'uomo, che sta scontando in carcere una condanna di primo grado a 13 anni e 4 mesi, è indicato come elemento di spicco della cosca Pillera-Cappello. Il provvedimento riguarda beni sequestrati l'8 febbraio del 2014: due società edili, la Rapisarda costruzioni e la Tecnocem, 4 immobili, 12 rapporti bancari e un'auto di grossa cilindrata.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X