stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Catania, furti di rame: vertice in Prefettura Appello ai cittadini: «Denunciate»

Catania, furti di rame: vertice in Prefettura Appello ai cittadini: «Denunciate»

Catania, Archivio

CATANIA. I furti di rame, un incubo. Tanto grave da essere stato oggetto di un vertice delle forze dell’ordine, convocato lunedì sera dalla Prefettura per tracciare una cartina dei «punti di maggiore vulnerabilità» e coordinare gli interventi di contrasto al fenomeno.
Palazzo Minoriti, ieri, ha diffuso una nota in cui sottolinea le «pesanti ricadute» di questi episodi criminali «in termini di funzionalità del sistema dei pubblici servizi, con conseguenti implicazioni sotto il profilo della sicurezza pubblica». Obiettivo della riunione tecnica di Coordinamento delle forze di polizia — presenti anche i responsabili territoriali per la sicurezza di Ferrovie dello Stato, Enel e Telecom — non solo la repressione dei furti, ma anche la prevenzione: «Per questo, serve un’aggiornata mappatura delle rispettive reti», spiegano in Prefettura che ricorda come la questione sia stata recentemente discussa in ambito comunitario. Sul furto di metalli nell’Unione, peraltro, l’Europol ha recentemente dedicato una conferenza cui ha preso parte l’Italia. In tale contesto, anche quest’anno è stata promossa da Europol in venti degli stati membri «Action Day», un’apposita iniziativa che coinvolge fra gli altri l’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli.
Nella riunione di lunedì sera, oltre la «mappatura», s’è anche stabilito «di promuovere una più stretta interrelazione tra i suddetti responsabili operativi e gli uffici di polizia allo scopo di rendere ancor più tempestivi eventuali allertamenti conseguenti alla possibile commissione di reati di natura predatoria ai danni degli impianti». Prefettura e forze dell’ordine, comunque, hanno lanciato un appello alla collaborazione dei cittadini perchè segnalino a 112 e 113 la presenza di ”topi di rame” in azione.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X