stampa
Dimensione testo

Catania, trasportavano due tonnellate di marijuana: arrestati 3 «corrieri»

Catania, Archivio

CATANIA. Quasi due tonnellate di marijuana, per l'esattezza 1.920 chili, sono state sequestrate da militari della Guardia di finanza di Catania, che hanno arrestato tre persone per spaccio di sostanza stupefacente. Sono A. D., di 29 anni, G.F., di 50, e G.C., di 54, che sono stati rinchiusi nel carcere di Siracusa. La droga avrebbe fruttato alla criminalità catanese introiti per quasi 20 milioni di euro.
La marijuana, contenuta in 87 sacchi di plastica e juta, è stata trovata a bordo di un camion, guidato da uno dei corrieri, fermato per un controllo lungo una strada secondaria nei pressi della frazione di Brucoli di Augusta (Siracusa) ed era nascosta tra scatole vuote. L'automezzo era preceduto distanza da un Suv con a bordo gli altri due arrestati.    
Secondo gli investigatori il sequestro conferma un dato che già diverse inchieste hanno potuto accertare, e cioè che la costa orientale della Sicilia rappresenta un'importante porta d' accesso per il narcotraffico effettuato via mare. I sacchi di plastica contenti la droga avevano tracce di acqua marina e sabbia, prova del fatto che l'ingente carico era arrivato via mare poco prima del sequestro.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X