Latitante da 18 mesi arrestato a Catania, deve scontare pena per spaccio

Catania, Archivio

CATANIA. Il latitante Antonio Pelleriti, 32 anni, ricercato da 18 mesi, è stato arrestato da agenti della sezione Volanti della polizia di Stato di Catania. L'uomo, che deve scontare tre anni e sei mesi di reclusione per evasione e spaccio di sostanze stupefacenti, era destinatario di due ordini di custodia cautelare in carcere.
Pelleriti, che alla vista della polizia ha tentato la fuga, è stato bloccato all'interno di una villa del rione San Giovanni Galermo. Con lui c'erano due persone, un uomo di 30 anni e una
donna di 27, che sono state denunciate in stato di libertà per favoreggiamento personale. Il 30enne è stato indagato anche per ricettazione per il ritrovamento in un garage di una Fiat 500 risultata rubata. Dopo la notifica dei due provvedimenti di carcerazione, Pelleriti è stato condotto da personale della polizia di Stato nella casa circondariale di piazza Lanza a Catania.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X