Accoltella le figlie a San Giovanni La Punta: le scuse in un messaggio

Catania, Archivio

CATANIA. Roberto Russo ha lasciato un messaggio alla famiglia sul drammatico gesto che ha compiuto: ucciso la figlia 12enne e ferito gravemente la 14enne e poi tentato il suicidio. Il testo della missiva è 'blindato' da magistratura e carabinieri che lo hanno acquisito. Secondo quanto si è appreso, l'uomo chiederebbe scusa alla famiglia spiegando il gesto con la fragilità psicologica che stava vivendo. Non ci sono richiami a episodi analoghi, escluso quindi che sia stato un caso di emulazione.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X