CARABINIERI

Aveva un "arsenale" in auto: sequestro e arresto per una 70enne di Catania

La proprietaria dell'auto, Grazie Amoruso, 70 anni, ritenuta la 'custode' delle armi, è stata messa agli arresti domiciliari per detenzione di armi e ricettazione.

CATANIA. Un piccolo arsenale che gli investigatori ritengono possa essere stato in uso a gruppi criminali dello storico rione San Cristoforo di Catania è stato sequestrato da carabinieri a Catania. Le armi erano all'interno di un borsone custodito in un'auto, una Opel Agila, posteggiata in via Molo Levante. L'arsenale era composto da due fucili calibro 12, uno a pompa risultato rubato a Biancavilla nel 2004 e l'altro con le canne mozzate e matricola abrasa, una mitraglietta calibro 7,65 e una pistola calibro 38, risulta rubata nel 2007 a Trezzano sul naviglio, e da 300 munizioni di vario calibro.

La proprietaria dell'auto, Grazie Amoruso, 70 anni, ritenuta la 'custode' delle armi, è stata messa agli arresti domiciliari per detenzione di armi e ricettazione. L'arsenale sarà inviato a carabinieri del Reparto investigazioni scientifiche di Messina per gli opportuni accertamenti tecnico-balistici per stabilirne l'eventuale utilizzo in pregresse azioni criminali.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X