stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Lancio di fumogeni durante amichevole: Daspo per 2 ultras del Catania
QUESTURA

Lancio di fumogeni durante amichevole: Daspo per 2 ultras del Catania

CATANIA. Il questore di Catania Marcello Cardona ha emesso un provvedimento di divieto ai luoghi in cui si svolgono manifestazioni sportive nei confronti di due tifosi ultras, un trentenne e un quarantacinquenne, della squadra del Catania Calcio.

L'adozione del provvedimento segue i comportamenti dei due ultras della Curva Nord durante l'incontro di calcio amichevole «Catania - Equipe Sicilia» disputatosi lo scorso 2 agosto presso il Centro Sportivo «Torre del Grifo» di Mascalucia (CT). I due sono stati individuati quali responsabili del lancio di alcuni fumogeni che, raggiungendo il terreno di gioco, davano luogo ad una situazione di pericolo per l'incolumità dei giocatori e dei numerosi spettatori presenti.

I due ultras, già destinatari di analoghi provvedimenti, non potranno per cinque anni accedere agli stadi ed impianti sportivi del territorio nazionale. Contestualmente al divieto di accesso ai luoghi in cui si svolgono manifestazioni sportive, in considerazione dei precedenti specifici a carico dei due soggetti, agli stessi è stato ordinato di comparire personalmente presso un ufficio di Polizia in occasione di tutti gli incontri di calcio, disputati «in casa» e in trasferta, dalla squadra del Catania.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X