stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Crolla intonaco dal soffitto al commissariato di Caltagirone
APERTA UN'INCHIESTA

Crolla intonaco dal soffitto al commissariato di Caltagirone

Commissariato polizia, inchiesta, Catania, Cronaca
Il commissariato di polizia di Caltagirone

CALTAGIRONE. Il commissariato della polizia di Stato di Caltagirone, dove lavorano oltre 40 agenti, è stato chiuso perchè la sede che lo ospita, in una struttura privata, è stata interessata da cedimenti dell'intonaco del soffitto. Le attività urgenti di Polizia Giudiziaria e gli indispensabili amministrativi saranno eseguiti nella sede negli uffici della polizia stradale.

Il Questore Marcello Cardona ha contattato e interessato sulla vicenda il vice capo della polizia di Stato, il prefetto Matteo Piantedosi, che ha inviato dei tecnici a Caltagirone anche per eseguire un sopralluogo in un palazzo che potrebbe ospitare la sede del commissariato, che è di proprietà del Comune di Caltagirone. È un immobile ristrutturato con fondi Pon, ma sul quale il ministero alle Infrastrutture dovrebbe cambiare destinazione d'uso. Se non dovesse essere trovata un sede adeguata il commissariato della polizia di Stato di Caltagirone rischia di restare chiuso e i suoi funzionari e agenti trasferiti in altre strutture della Questura di Catania.

Sulla vicenda la Procura di Caltagirone ha aperto un'inchiesta. Titolare del fascicolo è il procuratore Giuseppe Verzera che ha iscritto nel registro degli indagati, come atto dovuto, i proprietari dell'immobile e disposto una perizia tecnica per accertare le cause che hanno provocato il cedimento.

Sulla vicenda intervengono i proprietari dell'immobile, attraverso il loro legale: "L’immobile non è stato, dunque, dichiarato inagibile ma sono state dichiarate inagibili solo alcune stanze e ciò in attesa che sulle stesse vengano effettuati gli opportuni controlli di sicurezza. Le operazioni di messa in sicurezza e ripristino dei locali interessati dalle infiltrazioni, le cui origini e cause sono peraltro del tutto estranee alla responsabilità dei locatori, sono state immediatamente avviate dai proprietari e sono tutt’ora in corso di svolgimento".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X