stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Uil Catania: "Caltagirone non può restare senza Commissariato"
POLIZIA

Uil Catania: "Caltagirone non può restare senza Commissariato"

CATANIA. «Non possiamo accettare neppure per ipotesi che il Commissariato della polizia di Stato di Caltagirone venga chiuso e il personale trasferito in altre sedi della Questura di Catania. Le istituzioni competenti dicano con chiarezza che questo non avverrà mai. Le soluzioni, d'altronde, non mancano. E il Calatino, proprio adesso, non può certo privarsi di un così importante presidio di legalità».

Lo afferma il segretario della Uil di Catania, Fortunato Parisi, sulla chiusura del commissariato perchè la sede che lo ospitava è stata dichiarata inagibile. Parisi ribadisce «piena e convinta solidarietà della Uil ai lavoratori di Polizia» e rilancia la proposta «di destinare al Commissariato della polizia di Stato l'immobile regionale ex Ipab che è stato ristrutturato, ma risulta ancora oggi inutilizzato con un intollerabile spreco di denaro pubblico».

«Accanto a questa nostra idea - conclude il leader della Uil etnea - ne esistono, comunque, altre autorevolmente formulate in questi giorni da più parti e sicuramente praticabili. Siamo certi che sarà data risposta ottimale alla vicenda, gravissima sotto il profilo sostanziale e per i danni di immagine prodotti».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X