stampa
Dimensione testo
IL FENOMENO

Catania, anziani nel mirino: consumate due truffe

di

CATANIA. «Buongiorno, mi manda l'amministratore. Devo controllare i citofoni». «Devo comprare del materiale che non avevo previsto: fanno cento euro, poi la rimborsa l' amministratore».

Poche parole, modi garbati e gentili e la truffa, agli anziani, è servita.
Due sono quelle ricostruite dalla polizia messe a segno in poche ore a Catania da "impostori" senza scrupoli che dopo essersi introdotti nell' abitazione di un uomo e di una donna per derubarli.

In via Medaglie d' Oro e in via Duca degli Abruzzi il copione è stato sempre lo stesso. Con l' abile truffatore che conosce i nomi degli altri residenti del palazzo, conosce il nome dell' amministratore di condominio e tanti altri particolari, frutto del suo studio criminale, tanto da riuscire a convincere chiunque.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DELLA SICILIA ORIENTALE DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X