stampa
Dimensione testo
CARABINIERI

Mafia, estorcevano pizzo a due imprenditori di Mascalucia: arrestati

di

Hanno estorto il pizzo, per conto del gruppo Lineri del clan Santapaola- Ercolano, a due imprenditori di Mascalucia. I carabinieri della compagnia di Gravina di Catania hanno dato esecuzione ad una ordinanza di custodia cautelare emessa dal gip del tribunale di Catania nei confronti dei catanesi Antonio Di Stefano e Pietro Vittorio, entrambi di 40 anni.

Dalle indagini è emerso che i due presunti estorsori avrebbero chiesto il pizzo ai due imprenditori, costringendoli al versamento periodico di una somma di denaro in contanti, con intimidazioni di tipo mafioso per agevolare il gruppo Lineri legato al clan Santapaola- Ercolano.

Due i casi emersi. L’attività estorsiva era rivolta a due note attività commerciali nel comune di Mascalucia. Di Stefano e Vittorio vessavano psicologicamente le loro vittime per ottenere il denaro.

Gli inquirenti hanno raccolto elementi utili all'indagine tramite attività di osservazione, pedinamento e monitoraggio dei due indagati e anche attraverso l’acquisizione di filmati video delle telecamere di sorveglianza. Le vittime delle estorsioni hanno poi collaborato, confermando le ipotesi accusatorie.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X