stampa
Dimensione testo
CARABINIERI

Perseguita la ex e il suo nuovo fidanzato, 27enne in manette nel Catanese

di

Dai domiciliari al carcere per aver continuato a perseguitare la sua ex e il suo nuovo fidanzato a Santa Maria di Licodia. Il ventiseienne T.S. è andato a casa del nuovo fidanzato della sua ex ragazza minacciandolo apertamente per convincerlo ad interrompere la relazione. Il ragazzo temendo per la sua incolumità ha troncato il rapporto.

La giovane è andata dai carabinieri a denunciare i fatti. Il magistrato ha vagliato i nuovi elementi probatori a carico
dell’indagato, che è stato arrestato e portato nel carcere Piazza Lanza di Catania.

Il ventiseienne era già stato indagato e posto ai domiciliari  per i reati di maltrattamenti contro familiari, lesioni personali aggravate e atti sessuali con una minorenne. La ragazza dal 2012 aveva subito abusi e violenze con calci e pugni e in una occasione le fu perforato anche il timpano.

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X