POLIZIA DI FRONTIERA

Violenza sessuale di gruppo nel parcheggio a Palermo, arrestato altro minorenne: in fuga a Catania

di

È sceso dall'aereo proveniente da Marrakech e ha trovato la polizia pronta ad attenderlo. Un minorenne è stato arrestato appena giunto all'aeroporto di Catania. Avrebbe fatto parte del gruppo che ha violentato una ragazza, anche lei minorenne, in un parcheggio nei pressi del tribunale di Palermo.

Il giovane è stato bloccato nel momento in cui è sceso dall'aereo. Nei suoi confronti era pendente un'ordinanza di custodia cautelare in una comunità emessa dal Gip del Tribunale per i minorenni di Palermo su richiesta della locale Procura.

Il ragazzo, dopo l'arresto, è stato condotto nella struttura indicata dall'autorità giudiziaria.

Si tratta del quinto componente del gruppo di giovani che, ai primi di dicembre dell’anno scorso, all’interno del parcheggio del tribunale a Palermo, aveva abusato sessualmente di una ragazza.

Il 17enne italiano, resosi irreperibile al momento dell’esecuzione, nei giorni scorsi, della misura da parte della Polizia di Stato nei confronti degli altri quattro giovani, è stato bloccato dai poliziotti della squadra mobile palermitana e dalla Polaria di Catania, al suo arrivo nel capoluogo etneo.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X