stampa
Dimensione testo
CARABINIERI

Nicolosi: rifiuta di fare sesso col marito e viene presa a bastonate

Non avrebbe acconsentito ad avere un rapporto sessuale con il marito e per tale ragione sarebbe stata presa a bastonate dal consorte che le avrebbe inferto anche una serie di fendenti sferrati con un coltello a serramanico.

L'uomo, un nicolosita di quaranta anni, è stato arrestato dai carabinieri del comando stazione di Nicolosi e dai colleghi del nucleo radiomobile della compagnia di Paternò con l'accusa di maltrattamenti in famiglia e lesioni personali aggravate commesse in danno della moglie, una donna di trentotto anni.

Il fatto è avvenuto lo scorso giovedì mattina all'interno di una abitazione di Nicolosi, ubicata nel centro storico cittadino, così come racconta Orazio Caruso sulle pagine del Giornale di Sicilia oggi in edicola. 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X